skip to Main Content

Primo incontro con le aziende agricole del territorio

Si è tenuto giovedì 22 il primo degli incontri dedicati alle aziende agricole che operano nell’area dei pantani Cuba, Longarini e Bruno. L’evento rientra nel programma di iniziative che la Fondazione ha sviluppato con la collaborazione di SATA srl a favore degli agricoltori locali per incoraggiare e favorire il passaggio a tecniche sostenibili ed ecocompatibili, ed ha visto una buona partecipazione da parte delle imprese agricole locali, dai serricoltori alle aziende vitivinicole, oltre che delle amministrazioni del settore. Le tematiche trattate in questo primo incontro hanno riguardato il valore della biodiversità in queste aree umide, una breve introduzione al progetto LIFE e alla sua importanza per l’avifauna e le potenziali ricadute sul territorio, ma soprattutto sono state illustrate agli agricoltori tutte le iniziative in programma a supporto del passaggio a tecniche e pratiche che promuovano la biodiversità, riducano il consumo di acqua ed in genere l’impatto di tutti i potenziali inquinanti. Tra le attività proposte sono previsti incontri informativi sulle tecniche sostenibili, le opportunità di interazione e sinergia tra agricoltura e biodiversità e gli strumenti di finanziamento per le aziende che promuovono azioni a favore della biodiversità. E’ inoltre previsto lo svolgimento di campi prova, veri e propri laboratori di tecniche sostenibili, che mostreranno concretamente tra le altre cose opportunità come la riduzione dell’uso dei fitofarmaci, la fitodepurazione e l’utilizzo della tecnologia per la riduzione del fabbisogno d’acqua.

News

Primo incontro con gli operatori del turismo

Si è svolto venerdì scorso presso il centro visite della riserva privata “pantani Cuba e…

Incontro e visita guidata al Pantano Longarini

Si è svolto sabato scorso al pantano Longarini l’incontro tra il team del progetto LIFE…

Prima liberazione esemplari di Anatra marmorizzata

Il principale obiettivo del progetto LIFE Marbled duck è l’incremento della popolazione di anatra marmorizzata…

Back To Top